Proroga per l’autocertificazione del Documento di Valutazione dei Rischi

Dal 30 giugno non sarà più possibile l’autocertificazione per le imprese con più di 10 dipendenti

 

Sicurezza sul Lavoro – D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

Con la Legge di stabilità 2013 (legge 24 dicembre 2012, n. 228) pubblicata sul Supplemento alla Gazzetta ufficiale 29 dicembre 2012-n. 302, è stata prorogata al 30 giugno 2013 la possibilità del Datore di Lavoro delle imprese fino a 10 dipendenti di autocertificare la valutazione dei rischi.

Approfondisci →

Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)

Stop alle autocertificazioni

 

Sicurezza sul Lavoro – D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) serve a effettuare la valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro, al fine di individuare le misure di prevenzione e protezione più opportune ed elaborare il programma delle misure atte a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza.

Dal 31 dicembre prossimo, i datori di lavoro che occupano sino a 10 lavoratori ed i datori di lavoro che occupano fino a 50 lavoratori con le limitazioni previste dall’art. 29, comma 7 del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81, non potranno più utilizzare l’autocertificazione per la valutazione dei rischi sui luoghi di lavoro e dovranno, così come disposto dall’articolo 29 comma 5 del D.Lgs. n. 81/2008, effettuare la valutazione dei rischi avvalendosi di procedure standardizzate.

Approfondisci →