La nuova direttiva macchine

C027
Da concordarsi

 

Presentazione e obiettivi:La Direttiva macchine definisce i requisiti essenziali in materia di sicurezza e di salute pubblica ai quali devono rispondere alcune macchine in occasione della loro fabbricazione e prima della loro immissione sul mercato.

Il corso fornisce chiarimenti sulla nuova Direttiva macchine 2006/42/CE entrata in vigore in tutta Europa il 29 dicembre del 2009, in sostituzione della direttiva 98/37/CE.

I prodotti che rientrano nella Direttiva sono: macchine, attrezzature intercambiabili, componenti di sicurezza, accessori di sollevamento, catene – funi – cinghie, dispositivi amovibili di trasmissione meccanica, quasi-macchine (es. apparecchi per costruire una macchina).

 

Durata: 4 ore

 

Programma:

  • Presentazione della direttiva macchine 2006/42/CE
  • Obblighi e sanzioni in ottemperanza alla direttiva macchine 2006/42/CE
  • Verifica finale del grado di apprendimento.

 

Destinatari: Datori di Lavoro, Dirigenti, RSPP., ASPP., Preposti, lavoratori.

Attestati: La frequenza del corso e il superamento della verifica finale del grado di apprendimento consentono il rilascio dell’attestato. Il corso è valido ai fini dell’aggiornamento quinquennale obbligatorio per RSPP. e ASPP.

Docenti: Funzionario ASL – SpresAL

Termine iscrizioni: 10 giorni prima dell’inizio del corso.

Sede: E’ possibile organizzare il corso presso la sede di Protezione Ambientale s.r.l. o presso la Ditta che necessita della formazione.